In costante crescita i contatti esteri per la Divisione Subfornitura CAMSER

In costante crescita i contatti esteri per la Divisione Subfornitura CAMSER

L’esperienza delle aziende conto terzi associate al CAMSER rappresenta l’esempio concreto di come un’attività strutturata di promozione a livello internazionale porti risultati concreti oltre confine anche per le aziende che operano in subfornitura.
La partecipazione alla manifestazione HANNOVER MESSE 2015, recentemente conclusasi ad Hannover, ha confermato le positive prospettive di lavoro, costruite attraverso un approccio costante e progressivo verso i mercati esteri.
Una sessantina di contatti qualificati e interessati provenienti in massima parte dal mercato tedesco e dalle aree del Nord e Centro Europa, ma anche da mercati lontani come India, Brasile e mercati dell’ex area sovietica sono stati raccolti durante la manifestazione, a cui le aziende LAMIPRESS e MILLTECH hanno partecipato attraverso una formula collettiva per il 2° anno consecutivo .

HANNOVERMESSE-2015---STAND-MILLTECH-&-LAMIPRESS

Con un risultato di oltre 220.000 visitatori, di cui 70.000 non tedeschi, la fiera di Hannover rappresenta un contesto fieristico di grandissimo valore.

Il percorso internazionale della Divisione Subfornitura CAMSER, iniziato a fine 2012 con la partecipazione alla fiera SWISSTECH 2012 di Basilea ha confermato, nel corso del tempo, la capacità delle nostre aziende di proporsi sui mercati esteri con successo, misurando sul campo la propria competitività sia in termini di capacità tecnico-realizzative che di prezzo.
Grazie ad un’aperta collaborazione tra le imprese, alle sinergie, ai servizi e alle economie (agevolazioni economiche e costi minori) offerte dal contesto CAMSER le aziende hanno incrementato anno dopo anno i contatti esteri con prospettive di lavoro molto interessanti. Per alcune imprese si è registrato un incremento medio del fatturato (estero) tra il 10% e il 15% , con un aumento per il 2015 del 20%.
Quanto sopra grazie anche all’inserimento nelle realtà aziendali, in forma condivisa per alcune imprese ed individuale per altre, di collaboratori con la dovuta preparazione linguistica ed organizzativa in grado di gestire le relazioni internazionali in modo adeguato.

Leave a Reply