Case History: come TELECO-FRENI ha progettato un freno elettromagnetico anti-sticking altamente affidabile ad un prezzo molto competitivo

Case History: come TELECO-FRENI ha progettato un freno elettromagnetico anti-sticking altamente affidabile ad un prezzo molto competitivo

Oggi presentiamo il caso di successo dell’azienda TELECO-FRENI, specializzata nella progettazione e nella produzione di freni elettromagnetici di sicurezza, freni positivi, freni con grado di protezione IP65 e freni a bassa coppia frenante.

Gamma freni elettromagnetici - Telecofreni
Il caso di successo, in sintesi, dimostra quanto la capacità di progettare freni elettromagnetici di sicurezza innovativi e personalizzati sia stata decisiva per soddisfare in modo efficace le esigenze di alcune tipologie di clienti.
In particolare, la soluzione messa a punto da TELECO-FRENI assicura un’elevatissima soddisfazione del cliente perché ottiene un prodotto altamente affidabile, anche in ambienti di lavoro ostili, ad un prezzo molto competitivo, rispetto alle soluzioni concorrenti presenti sul mercato.
Siamo in compagnia di Piero Mantovani (Socio/Direttore Commerciale di TELECO-FRENI), che ringraziamo e a cui faremo alcune domande per capire più nel dettaglio i segreti di questa storia di successo.

Quale fu la richiesta sfidante che il cliente fece alla TELECO-FRENI?

Diversi clienti (costruttori di macchinari e/o attrezzature) rilevarono che i freni elettromagnetici standard erano soggetti a malfunzionamenti quando impiegati in ambienti con una forte escursione termica o soggetti alle intemperie (Si pensi ad esempio ai freni elettromagnetici utilizzati negli impianti di autolavaggio, nelle turbine eoliche, nelle lava-pavimenti, nelle golf car, nell’industria alimentare, solo per citarne alcuni).
La richiesta sfidante perciò fu quella di trovare una soluzione economica che permettesse ai freni elettromagnetici di funzionare correttamente anche in ambienti di lavoro avversi, come quelli succitati.

Quali furono le principali criticità da risolvere?

La principale criticità da risolvere fu quella connessa al materiale di attrito del freno che, in determinate condizioni di lavoro, si incolla all’àncora e alla flangia-accoppiamento-motore, provocando un malfunzionamento che potrebbe anche danneggiare la macchina o l’attrezzatura.
Tale fenomeno è causato da una reazione chimica innescata dagli sbalzi di temperatura e/o dall’umidità.

Quali sono state, allora, le soluzioni da voi proposte e quali sono stati i fattori che hanno permesso a TELECO-FRENI di ottenere la commessa?

L’ufficio tecnico di TELECO-FRENI ha studiato e realizzato una soluzione molto efficace incentrata sull’àncora e Freno Elettromagnetico - Telecofrenisulla composizione del materiale di attrito del freno. I test sul nuovo freno elettromagnetico, realizzati in ambienti con forte escursione termica e umidi, hanno dimostrato la validità di questa innovazione che evita il fenomeno indesiderato dell’incollaggio del freno all’àncora e alla flangia-accoppiamento-motore.
Il successo di tale soluzione è dipeso anche dalla sua economicità, in quanto ha richiesto solo modifiche minime alla struttura del freno.
Un’altra scelta strategica, che ha persuaso il cliente a scegliere la proposta di TELECO-FRENI, è stata quella di assicurare l’intercambiabilità dei freni elettromagnetici standard con quelli nuovi anti-sticking.

Quali sono i vantaggi offerti da questo tipo di soluzione?

I principali vantaggi del freno elettromagnetico anti-sticking introdotto da TELECO-FRENI sono così riassumibili:Vantaggi competitivi

Maggiore affidabilità;
• Minor usura del materiale di attrito;
• Prezzo molto più competitivo di altre soluzioni presenti sul mercato.

Tale soluzione si è rivelata vincente anche per i freni con grado di protezione IP65, che per la loro natura vengono tendenzialmente impiegati in ambienti esterni o particolarmente umidi.

In generale, quali sono le caratteristiche distintive di TELECO-FRENI?

I fattori che contraddistinguono TELECO-FRENI possono essere così sintetizzati:

  1. Ventennale esperienza nella progettazione e produzione di freni elettromagnetici;
  2. Collaudo del 100% dei prodotti;
  3. Soluzioni tecniche personalizzate in base alle effettive necessità dei clienti;
  4. Innovazione continua (attualmente l’azienda ha progettato e realizzato molteplici tipologie di freni elettromagnetici per diversi campi di applicazione: freni positivi, freni a bassa coppia per macchine da taglio, ecc.);
  5. Ampiezza della gamma dei prodotti e dei servizi;
  6. Intercambiabilità dei freni elettromagnetici dell’azienda con quelli presenti sul mercato;
  7. Solidità finanziaria;
  8. Flessibilità dei volumi di produzione (nessun minimo d’ordine richiesto);
  9. Presenza sui mercati internazionali con prodotti a marchio proprio;
  10. Time to market ristretto per i nuovi prodotti;
  11. Tempi di consegna celeri grazie ad un rapido reintegro del materiale in stock per i prodotti standard.

Riassumendo, quali sono i principali punti di forza di TELECO-FRENI?

I principali punti di forza di TELECO-FRENI sono:

  1. Flessibilità (personalizzazione delle soluzioni, consegne in tutto il mondo e assistenza tecnica costante);
  2. Accuratezza nelle finiture (es. trattamento superficiale di cataforesi resistente 400 ore in nebbia salina);
  3. Soluzioni intercambiabili con i principali prodotti presenti sul mercato;
  4. Innovazione continua: studio e ricerca costanti di soluzioni innovative (ad esempio: freni con grado di protezione IP65, ecc.).

Freni IP65 - Telecofreni

Sono queste le caratteristiche vincenti cui TELECO-FRENI ha sempre dedicato la massima attenzione, raggiungendo e consolidando nel tempo posizioni di vertice nel mercato ed instaurando proficui e duraturi rapporti a livello mondiale con imprese leader nei diversi settori industriali.

Per ulteriori informazioni scrivici o contatta direttamente Piero Mantovani (Socio/Direttore Commerciale di TELECO-FRENI)

Leave a Reply