Case History, Italiano, Macchina utensile, Meccanica, Settori di applicazione, Studi di caso

Come la Businaro ha rivoluzionato il sistema di affilatura della sega circolare industriale aumentandone radicalmente le prestazioni

Oggi presentiamo il caso di successo dell’azienda Businaro, specializzata nella progettazione e realizzazione di affilatrici per lame da taglio industriali. Il caso di successo, in sintesi, dimostra quanto siano stati decisivi, per battere la concorrenza, due fattori: a) la capacità di innovare in maniera radicale il prodotto rispetto agli standard di mercato, ottenendo prestazioni inimmaginabili seguendo gli standard costruttivi tradizionali; b) la capacità di offrire un servizio pre e post vendita affidabile, efficiente ed efficace in tutto il mondo.

Questi due elementi, combinati insieme, garantiscono un’elevatissima soddisfazione del cliente che fanno di Businaro il consulente/partner e l’avanguardia nell’affilatura delle seghe circolari industriali.
Il cliente, in effetti,  richiese tempi di set-up e di affilatura più veloci rispetto agli standard offerti dal mercato.

Quale fu la richiesta sfidante che il cliente fece alla Businaro?

“L’attività di affilatura di lame da taglio industriali (prevalentemente seghe circolari) può sembrare ad occhi inesperti un’operazione di per sé banale. Ma vale la pena ricordare che le seghe che affiliamo lavorano su macchine che hanno un costo orario che varia dai Businaro - JS 40 - affilatrice industriale - Particolare sega3.000,00 euro ai 5.000,00 euro. Un fermo macchina anche di pochi minuti quindi genera costi elevatissimi per i nostri clienti. Per questa ragione, le macchine affilatrici che la Businaro produce devono assicurare la massima affidabilità di taglio nei diversi turni di lavoro.

Inoltre non bisogna dimenticare che la macchina affilatrice può essere progettata per l’affilatura di diversi materiali metallici e in tempi sempre più ristretti. Un’azienda americana ci ha sottoposto la richiesta di poter contare su una macchina affilatrice più veloce degli standard di mercato, in grado di potere essere gestita anche da personale poco esperto e che la sostituzione della sega potesse avvenire a fine turno e non durante, come può accadere.”

Quali furono i principali problemi da risolvere?

“I problemi che la Businaro fu chiamata a risolvere furono pertanto tre:

  1. aumentare la velocità delle operazioni di affilatura (anche su materiali diversi);
  2. aumentare l’affidabilità nel tempo della sega circolare affilata;
  3. ridurre i tempi morti o gli errori legati all’inesperienza degli operatori.

Per aumentare la velocità della macchina affilatrice si poteva agire aumentando il numero degli assi. Per rendere più affidabile l’affilatura si poteva lavorare sui materiali utilizzati e sul software di comando. Così come si sarebbe potuto intervenire sul software (proprietario) realizzando un percorso guidato, “blindato” per rendere più semplice per gli operatori l’attività di affilatura.

Gli obiettivi da raggiungere (per aumentare la produttività e affidabilità ed evitare qualunque “fermo macchina” non programmato, consentendo anche al personale poco esperto di operare sulla macchina) erano particolarmente ambiziosi e sfidanti. Così, anziché lavorare su modifiche incrementali delle macchine esistenti, abbiamo deciso di “buttare il cuore oltre l’ostacolo” e di inventare una soluzione completamente diversa, un’innovazione radicale, concettuale, di approccio al problema.”

Quali sono state, allora, le soluzioni da voi proposte e quali sono stati i fattori che hanno permesso alla Businaro di ottenere la commessa?

“Il nostro ufficio tecnico si è messo all’opera ed ha cominciato a generare idee su possibili soluzioni che inizialmente, non vi nascondo, ci sembravano solamente idee teoriche irrealizzabili.
La Businaro, invece, grazie ai propri giovani ingegneri di talento è riuscita a dare forma a queste idee riuscendo a trasformare assi di Businaro - JS 40 - Macchina affilatrice industrialemovimentazione circolare in assi lineari. La Businaro è così riuscita a progettare una macchina affilatrice per lame da taglio industriali radicalmente innovativa rispetto a quelle presenti sul mercato.
Tale macchina affilatrice, infatti, è dotata esclusivamente di assi di movimentazione lineari che consentono di realizzare le geometrie più complesse lavorando anche di interpolazione.
L’aumento della velocità di affilatura della sega circolare industriale è stata realizzata grazie all’aumento di assi (lineari) e alla riduzione drastica di quelle che vengono definite le “corse a vuoto”.
In effetti grazie ai servo motori brush ad alta prestazione e bassissima inerzia si può aumentare di parecchio la velocità di spostamento nelle “corse a vuoto” cioè nei passaggi dell’utensile da una faccia all’altra del dente e da un dente all’altro.
Una ulteriore efficienza avviene grazie al software che la Businaro ha sviluppato e che ottimizza sia il percorso di affilatura che gli spostamenti nelle “corse a vuoto”.
Per rispondere all’esigenza di rendere l’attività di affilatura “semplice” anche per gli operatori poco esperti, la Businaro ha realizzato un’ulteriore innovazione.
I nostri ingegneri infatti, in collaborazione con la software-house che ci segue da anni, hanno progettato e realizzato un sistema hardware e software in grado di riconoscere la geometria del dente della sega circolare da affilare e di programmare, in completa autonomia, il percorso più efficace ed efficiente di affilatura.
Una volta montata la sega circolare in macchina si avvia pertanto un percorso completamente automatico di affilatura.
La rivoluzione ingegneristica che abbiamo realizzato è visibile ad occhio nudo anche ai meno esperti.
In effetti, confrontando visivamente una macchina affilatrice tradizionale per seghe circolari e l’ultima nata in Businaro ci si accorge a colpo d’occhio che tutta la meccanica è stata portata all’esterno della macchina.”

Quali vantaggi ha ottenuto il cliente affidando la commessa alla Businaro?

“L’avere ideato questa soluzione innovativa portando la meccanica al di fuori della cabina di affilatura garantisce al cliente i seguenti vantaggi:

  1. aumento della produttività delle sessioni di affilatura;
  2. pulizia della macchina semplice e poco onerosa alla fine della sessione di affilatura;
  3. manutenzione della macchina affilatrice praticamente inesistente (usura dei componenti praticamente nulla);
  4. maggiore affidabilità nel tempo della macchina affilatrice.
  5. maggiore precisione nell’esecuzione delle lavorazioni;
  6. facilità di esecuzione delle operazioni di affilatura anche da parte di personale poco esperto grazie all’ “intelligenza” del software.”

In generale, quali sono le caratteristiche distintive della Businaro?

Le caratteristiche distintive della Businaro sono riconducibili a diversi fattori.
Nel corso del tempo la nostra azienda ha affinato le proprie strategie aziendali, puntando sulla progettazione e produzione di macchine affilatrici per lame da taglio industriali ad alta affidabilità progettando anche una esperienza di utilizzo della macchina semplice per l’utente.
Seguendo questo intendimento recentemente la Businaro ha progettato e implementato (unica al mondo) una innovativa tecnologia di programmazione touch-screen che richiama in tutto e per tutto la semplicità e l’intuitività di utilizzo tipica degli smartphone.Businaro - JS 40 - Pannello comando macchina affilatrice
Infine, un ulteriore elemento di distintività è rappresentato dal servizio eccellente che mettiamo a disposizione dei nostri clienti.
L’attenzione ai servizi di pre e post-vendita l’abbiamo messa a punto negli anni anche grazie alla stretta collaborazione con i nostri clienti americani.
Essi infatti, se un’azienda non è nelle condizioni di garantire il servizio, avesse anche un prodotto eccezionale, non viene nemmeno considerata  fra i potenziali fornitori.
Da qui, nel tempo, la Businaro si è strutturata per fornire, a livello mondiale, prima ancora del prodotto, adeguati servizi di consulenza/assistenza pre-post vendita.
La nostra azienda in effetti mette a disposizione il proprio know-how, acquisito nel corso di 45 anni di attività, al fine di affiancare i clienti industriali nella scelta della macchina affilatrice per seghe circolari più adeguate per rispondere alle loro esigenze produttive.
In questi anni abbiamo scommesso sullo sviluppo di alcuni mercati internazionali nei quali abbiamo investito per andare incontro alle esigenze di importanti aziende manifatturiere che, nel corso del tempo, ci hanno premiato compensando il calo della domanda di alcuni mercati europei.”

Riassumendo, quali sono i principali punti di forza della Businaro? 

Servizio Eccellente

“Grazie all’esperienza ed al know-how maturato dalla Businaro in 45 anni di attività, siamo in grado di fornire servizi pre e post vendita molto apprezzati dai nostri clienti. Questi ultimi, in effetti, affidandosi a noi per consigli e suggerimenti sulle modalità di risoluzione dei loro problemi e nelle scelte relative alle operazioni di affilatura, nel tempo, hanno risparmiato tempo e denaro.

Ricerca e Innovazione

La costante attenzione dedicata alle ricerca di nuove soluzioni e la collaborazione con risorse altamente specializzate provenienti anche da ambiti universitari di ricerca ci ha permesso, nel tempo, di progettare soluzioni innovative.
A dimostrazione di questo orientamento la progettazione e realizzazione della nuova macchina affilatrice per seghe circolari industriali con un sistema brevettato, unico al mondo, che trasforma assi di movimentazione circolare in assi lineari di movimentazione, con i vantaggi di cui abbiamo parlato precedentemente.
L’innovazione è nel DNA della Businaro, in effetti anche la progettazione del sistema di programmazione touch-screen della macchina rappresenta una rivoluzione nel settore.

Affidabilita’

L’altro elemento distintivo che caratterizza le affilatrici di seghe circolari industriali della Businaro è la loro grande affidabilità, anche in condizioni di lavoro altamente stressanti per la macchina.
Componenti di primissimo livello combinati con una straordinaria capacità di immaginarsi scenari tecnici/tecnologici avveniristici determinano prestazioni superiori delle macchine della Businaro.
La dimostrazione dell’affidabilità delle affilatrici e della Businaro sta nelle referenze che essa vanta, in diversi segmenti di mercato. Solo per citare qualche nome, possiamo dire che possiamo vantare referenze come Toyota, Fiat, Mercedes , Velcro, Millinproducts, Aytools, 3M, e così via.
La Businaro serve sia distributori sia aziende manifatturiere (importanti acciaierie, produttori di tubi, costruttori di seghe circolari, ecc.) in particolare a livello mondiale. Il fatturato export infatti è pari a circa il 95% del fatturato complessivo.

 

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento