Sassatelli logo
Accessori, Italiano, Macchina utensile, Meccanica, Settore Meccanico

Andiamo alla scoperta del lamatore posteriore della ditta SASSATELLI

LAMATORE POSTERIORE

Il Lamatore posteriore è l’attrezzo ideale per eseguire lamature o rasamenti alle estremità di fori passanti in zone non accessibili con utensili tradizionali.

Il  Lamatore posteriore della ditta Sassatelli può essere impiegato su tutte le macchine utensili idonee alla foratura.

Lamatore Posteriore Sassatelli

Il Lamatore viene fornito con utensile in HSS, ma a richiesta può essere fornito con utensile in metallo duro e con affilature idonee per i vari materiali da lavorare.

    Il Lamatore  è dotato di una ghiera che permette una facile regolazione della profondità di lavoro. L’attrezzo è fornito con attacco weldon ma può essere dotato di un attacco in cono Morse. Tutti gli utensili sono facilmente riaffilabiliA differenza dei prodotti in commercio il Lamatore Sassatelli ha il vantaggio di girare solo in una direzione senza cambi di rotazione, ciò impedisce al truciolo di incastrarsi nel foro dell’utensile bloccandolo. 

UTILIZZO DEL LAMATORE POSTERIORE

  • Regolare la profondità svitando l’apposita ghiera e alzando o abbassando il gruppo mandrino.
  • Quando si è raggiunta la profondità in funzione dello spessore del pezzo riavvitare la ghiera bloccando il gruppo mandrino.
  • Avviare la macchina facendo entrare lo stelo all’interno nel foro.

Quando la boccola di riferimento appoggerà sul pezzo sempre rotando nella stessa direzione continuando a avanzare, l’utensile uscirà fino alla posizione regolata, dallo stelo eseguendo la lamatura richiesta.

Invertire l’avanzamento per estrarre l’attrezzo che dotato di una molla farà rientrare l’utensile nello stelo.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento