MPA e Unistand si uniscono a Euromagroup
Automazione, Innovazione, Macchina utensile

Euromagroup si fa in cinque: accordo raggiunto con MPA e Unistand

MPA e Unistand si uniscono ad Euromagroup.

Euromagroup amplia la sua vasta offerta nel settore dell’automazione industriale: raggiunto un accordo con MPA e Unistand.

Grandi sfide come quelle che il futuro ci riserva richiedono, per essere affrontate, grandi competenze integrate. È questo lo spirito che da sempre anima Euroma, azienda leader nel settore dei componenti ed accessori per macchine utensili sin dal 1979, e che l’ha guidata in un progetto capace di aggregare le eccellenze nel campo dell’automazione industriale, sotto un unico marchio comune, all’insegna dell’innovazione made in Italy: Euromagroup.

A dispetto del difficile contesto storico, come anticipato dal suo general manager Lorenzo Di Marco, l’azienda ha avuto la forza di restare fedele alla propria identità, ponendo al centro del proprio operato la volontà di offrire al cliente una customer experience d’eccellenza – anche attraverso il ricorso ad una formazione permanente a vantaggio del personale.

Ed è proprio la volontà di rispondere al meglio alle esigenze avanzate dal mercato che ha portato il gruppo ad accogliere due nuovi marchi: MPA e Unistand.

Unistand importa in Euromagroup sessant’anni di esperienza nella produzione di attrezzature di serraggio, stazioni di piantaggio ed assemblaggio, centri CNC di saldatura laser; non manca inoltre la progettazione di attrezzature meccaniche speciali, elaborate su misura dei bisogni del cliente.

Segue MPA, specializzata nella produzione di teste angolari, teste speciali, teste a mandrini multipli e moltiplicatori di giri, che mette così in comune il proprio patrimonio di sapere umano e tecnologico con il resto del gruppo.

I prodotti dei marchi Unistand e MPA vanno ad arricchire la già vasta gamma produttiva di Euromagroup, che comprende unità di foratura a cannotto elettro-pneumatiche, unità a cannotto CNC, unità di maschiatura, mandrini motorizzati, teste a forcella, morse autocentranti speciali e standard.

Con più di quarant’anni di esperienza nella produzione di soluzioni per il settore dell’automotive e più in generale della macchina utensile per asportazione truciolo, l’arricchimento della gamma produttiva di Euromagroup pone il gruppo nelle condizioni di poter assicurare ai propri clienti standard di precisione ancora più accurati e soluzioni personalizzate chiavi in mano.

Infatti, affidarsi ad un gruppo integrato comporta per il cliente un abbattimento dei tempi e la sicurezza di poter contare su un prodotto finito altamente performante, facendo riferimento ad un interlocutore unico dalla fase di progettazione sino all’installazione di soluzioni personalizzate su misura delle sue necessità.

Solidamente e storicamente radicato nel territorio bolognese ma con lo sguardo rivolto al futuro, Euromagroup lancia così la propria sfida al mercato internazionale nel mondo dell’automazione e della componentistica per macchine utensili, forte di nuove e arricchite competenze.

CAMSER, che aggrega le aziende che operano nel settore della meccanica specializzata e della subfornitura, è consapevole di quanto sia essenziale fare gruppo, per anticipare le tendenze del domani: se sei il titolare di un’impresa che opera nel settore della meccanica specializzata o della meccatronica, contattaci.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento